www.archiviostoricocrotone.it è un sito privato che raccoglie un numero considerevole di ricerche riguardanti il territorio crotonese, avviate agli inizi degli anni Settanta ed ancora in corso. Queste ricerche si basano sullo studio condotto secondo i criteri del metodo scientifico, di una cospicua mole di fonti documentarie provenienti da fondi archivistici pubblici nazionali e locali, da fondi privati ed in qualche caso, anche da archivi esteri. Tale lavoro costituisce uno strumento che si desidera mettere a disposizione di quanti s’interessano alla ricerca storica, anche attraverso la rete, offrendo un servizio libero e gratuito indirizzato ad una maggiore e migliore conoscenza del territorio crotonese, in maniera da favorire altre opportunità di ricerca. Allo scopo si rendono disponibili nelle rispettive sezioni, le trascrizioni di alcuni documenti, la collocazione archivistica delle fonti documentali individuate, bibliografie ed altro materiale fotografico e cartografico. Andrea Pesavento e Pino Rende
Lavori più recenti pubblicati nella sezione documenti

La costruzione delle fortificazioni della città di Lipari (settembre 1549 – giugno 1550) e del castello “novo” di Reggio

Nel 1544 il capitano Ariodeno Barbarossa con una forte flotta, assedia e mette a ferro e fuoco la città...

I luoghi pii di Belcastro, Cropani e Zagarise, attraverso gli atti della Cassa Sacra dell’Archivio di Stato di Catanzaro

Ripartimento di Zagarise 1784 Belcastro Copia dell’atti dell’aboliz.ne e sigil.ne de libri ed altre carte, annotazione e consegna degli...

Gli 85 cutresi che spostarono la ferrovia

“Prego la Camera a dichiarare d’urgenza la petizione numero 10701, colla quale parecchi cittadini di Cutro in Calabria, venuti...
Lavori più recenti pubblicati nella sezione AMBIENTE e PAESAGGIO

L’allevamento dei suini nel Crotonese (sec. XVI-XVII)

L’importanza del maiale nella vita quotidiana della famiglia calabrese è sottolineata efficacemente dall’antico proverbio riportato da Vincenzo Padula alla...

Il convento domenicano di Santa Maria della Consolazione di Zagarise

“Zagarisi terra picciola, ma dotata d’ogni cosa necessaria al vitto humano, piacevole, e dilettosa”.[i]   L’erezione del convento domenicano...

Santa Elena e Santo Pantaleone, due grange nella bassa valle del Neto

Una platea cinquecentesca della grancia di Santo Pantaleone dell’abbazia cistercense di Santa Maria di Corazzo in territorio di Santa...
Lavori più recenti pubblicati nella sezione città e territorio

Per vie, passi, trazze e carrere del Crotonese

L’isolamento e la marginalità che oggi caratterizzano il Crotonese, non trovano corrispondenza durante l’età antica, quando la polis achea...

Descrizione e toponomastica della città antica di Cerenzia

“Città antichissima detta Cerenthia anticamente chiamata Pumento fabricata sovra un sasso, e circondata da profondi precipitii”.[i] “Gerentia … posita...

San Maurello poi San Morello. Un piccolo paese, una lunga storia

“San Morello casale Reg. sopra un Monte scosceso, d’aria buona, Dioc. di Cariati, 3 miglia distante da detta Città....
Lavori più recenti pubblicati nella sezione uomini medievali e moderni

Cronotassi dei metropoliti e degli arcivescovi di Santa Severina (dalle prime notizie fino al 1453)

I primi nomi dei pastori di Santa Severina emergono tra la seconda metà del sec. X e gl’inizi di...

La famiglia Lilio nella Cirò del XVI secolo

Luigi Lilio A Luigi Lilio di Cirò, medico, matematico e astronomo del XVI secolo, dobbiamo una svolta fondamentale nella...

Maestri di musica e discepoli nel Crotonese (sec. XVI-XVIII)

In quanto “attività strettamente correlata ai bisogni dell’esistenza”,[i] legata alla esigenza espressiva dell’uomo ed alla sua socialità, la musica...
Lavori più recenti pubblicati nella sezione chiese e castelli

Un antico castello nella valle del Lese: il castello di Scuzza in territorio di Cerenzia

Nella “Vita beati Joachimi abbatis” manoscritto anonimo di un monaco dei primi anni del Duecento, si legge che Gioacchino...

La cattedrale di Santa Severina dedicata a Santa Anastasia Romana tra Alto e Basso Medioevo

La chiesa di Santa Severina emerge al tempo di Leone VI il Filosofo (886-911), quando risulta documentata l’esistenza del...

Dall’ordine della “Militiae Templi” a quello Gerosolimitano, la chiesa di San Giovanni di Santa Severina (sec. XII-XIV)

Dopo la loro affermazione in Terra santa durante le Crociate, gli ordini cavallereschi formatisi a seguito di questo movimento,...
Lavori più recenti pubblicati nella sezione Reportage Fotografici